LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

venerdì 13 dicembre 2013

L'unicorno dal corno d'oro VdL

E' entrato nella nostra vita in punta di piedi.
E' entrato una sera d'autunno, senza far rumore, per caso.
E' entrato inaspettato e, allo stesso tempo, atteso.

Lui è un libro.
Qualcuno lo definirebbe un libro per bambini.
Io lo definirei uno di quei libri che non scegli.
E' lui che sceglie.

Un libro che accompagna il sonno per trasmutarlo in sogno.

E' il libro che, più di ogni altro, sento mio in questo momento.

L'unicorno dal corno d'oro è un libro poesia, coronato da illustrazioni meravigliose, condito da un testo che non riesco a definire se è filastrocca, poesia o fiaba.


Parla di Niccolò e del suo sogno: l'unicorno dal corno d'oro.
Parla dei sogni dei bambini.
Ci permette di ricordare il nostro sogno, riavvicinarci a lui e riagguantarlo.

E' un libro che non va comprato, né consigliato: è un libro che arriverà... nel momento giusto, sottovoce e sulle punte.

Se anche voi avete voglia di rivedere il vostro unicorno dal corno d'oro non vi resta che attendere.
Sono sicura che troverete questo libro ad accompagnarvi.

E chissà... forse Babbo Natale quest'anno lo ha in serbo per voi.


Vi lascio qualche illustrazione della bravissima Bimba Landmann, un regalo per iniziare a sognare con lei...




e una frase, uscita dalla penna incantata di Sylvaine Nahas...

Nella tua fantasia, egli cavalca a briglie sciolte.

Ora tocca a voi, se questo libro viene a trovarvi, fatemelo sapere e trattatelo bene: sarà un grande amico.



Questo post partecipa al Venerdì del Libro di HomeMadeMamma

4 commenti:

Mi ha trovato!
Presto sarà anche nostro: grazie!
Sono da poco riuscita a ritornare al web...Buon anno a te!
A presto!
:-)

E come non farsi trovare dopo una recensione come questa! piacere di averti scoperta e grazie per questa preziosa chicca ;-)
Un abbraccio <3

E come non farsi trovare dopo una recensione come questa! piacere di averti scoperta e grazie per questa preziosa chicca ;-)
Un abbraccio <3

Posta un commento

Facebook Twitter Feeds