LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

martedì 29 gennaio 2013

Riflessioni sul blog e nuove idee

Sono sei mesi che Gaia racconta... è online. Prima di lei, ne avevo letti tantissimi e mi ero interrogata su come sarebbe stato il mio blog: avevo tante idee ed entusiasmo ma non potevo neppure immaginare che sarebbe stato così com'è!
In realtà, questo blog si sta trasformando molto dall'idea iniziale che avevo, molto riflessivo e un po' serio ultimamente: diciamo che ancora sto lavorando sull'identità.
Ci ho pensato proprio tanto in questi giorni e, da brava scolaretta quale sono, ho scritto sul mio quaderno/diario qualche idea in merito.

Facciamo un resoconto:
- Avevo iniziato una rubrica bella: Piccoli giochi per sviluppare l'immaginario. Una raccolta di esercizi ed idee per sviluppare l'immaginario dei bambini. La rubrica era piuttosto apprezzata e mi divertiva. Perché ho smesso di scriverla? Non so ma devo riprenderla.
- Martedì filosofico: carino ma poco partecipato. Abbandonato per altre priorità. Lasciamo perdere per il momento.
- Mamme eco-sostenibili: mi piace e mi diverte tanto quindi continuo e ci lavoro.
- Ricette: devo assolutamente ricordarmi di fotografare i miei esperimenti culinari sennò il piatto ben riuscito non posso postarlo!!!
- Libri: mi devo ricordare di partecipare al Venerdì del Libro. Mi entusiasmo sempre tanto nel leggere tutte e conoscere libri e blog nuovi.
- Nuova rubrica e nuovo progetto 2013: da inaugurare nei prossimi giorni... lezioni di magia per mamme, come rendere magica la nostra vita... curiose? niente... vi lascio tribolare.
- l'Orto di Gaia: in diretta dalla prossima settimana la nascita del nostro orto, con tanti suggerimenti ed attività da fare con i bimbi.

Poi: avere più tempo per leggere altri blog.... mi perdo sempre qualcuno!!!

ok, ora posso passare ai fatti... pronti... attenti... via!!!!


2 commenti:

Ci sono tante idee interessanti ma seguirle tutte non è sempre facile. Mi piace l'orto!!! :-))

lezioni di magia per mamme?... curiosità mi assale... sto qui pronta con la bacchetta, eh!

Posta un commento

Facebook Twitter Feeds