LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

domenica 7 ottobre 2012

Io ti nutro...

Ispirata da Verdeacqua, ho voglia di parlare anch'io dell'allattamento: tra 40 min circa finisce la settimana dedicata all'allattamento e mi ritaglio questi pochi minuti per parlare della mia esperienza.

Per tutta la gravidanza ho creduto che non avrei potuto allattare per lo stesso motivo che ha portato mia madre a non allattare me: una malattia infettiva che, nonostante tutte le precauzioni, mi ha infettato.
Leggevo dell'allattamento e mi commuovevo: sentivo che il non-allattare mi faceva sentire un po' meno mamma. Poi, l'incontro con un medico che mi ha aperto gli occhi, che mi ha convinto, che mi ha dato la possibilità.
Siria è nata e, la prima cosa che ha fatto, è stata quella di attaccarsi al mio seno.


Prima nutrimento essenziale, poi surrogato ed, infine, vizio e consolazione...
Ma per me è stato come risvegliare un animale dentro il mio corpo: il sentirmi donna-mamma che nutre e protegge. Nient'altro che istinto allo stato puro. 
Quel ritrovarci così esclusivo e solo nostro che ci portava all'intimità del nostro madre-figlia in un istante anche se eravamo in mezzo ad una folla di sconosciuti. Quel sentirci corpo a corpo che rievocava quell'essere unico che siamo stati nei nove mesi prima che nascesse.

Bimba mia, io ti ho nutrito....








2 commenti:

che meraviglia quando cominciano a diventare più grandini e ti fissano... Che occhi bellissimi che ha!

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Posta un commento

Facebook Twitter Feeds