LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

venerdì 21 settembre 2012

Donne che corrono coi lupi

già il titolo mi ha fatto innamorare di questo libro, un libro da tenere sul comodino sempre e da leggere tutto d'un fiato o poco per volta! non è un romanzo è semplicemente una poesia...

una poesie lunga 500 pagine che parla alle donne: alla nostra natura selvaggia, alle nostre ferite, alle nostre cadute! consigliato a tutte quelle donne che hanno voglia di riscoprirsi e denudarsi, che hanno voglia di tornare ad ululare alla luna.



Eccovi le regole di vita dei lupi, da cui prender spunto per una vita selvaggia:
1. mangiare
2. riposare
3. vagabondare
4. mostrare lealtà
5. amare i piccoli
6. cavillare al chiaro di luna
7. accordare le orecchie
8. occuparsi delle ossa
9. far l'amore
10. ululare spesso

"può essere di grande aiuto, per coloro che stanno lottando, cominciare dal numero dieci"

Con l'augurio che questo libro possa aiutarci a smettere di fare le brave bambine... 

questo post partecipa al Venerdì del Libro di Home made mamma

20 commenti:

l'ho letto anch'io! è davvero significativo e poi le storie che racconta sono una meraviglia!

visto che io sono una appassionata di storie non poteva che conquistarmi! grazie: hai proposto qualcosa? vengo a vedere!

ciao! Io ne ho parlato qui: http://ilmondodici.blogspot.it/2012/02/un-libro-mi-disse.html
E' un libro davvero molto particolare, prima o poi voglio riprenderlo in mano...

I dieci punti sono sicuramente interessanti...
Oddio, partire dal numero 10, magari no ;D!
Buon fine settimana!

sei sempre la solita! ahahahahhh!!!

Me l'ero messo in lista d'attesa ma non l'ho mai preso, mi sa che questa è la volta buona. Belle le regole per una vita selvaggia.

sì è questo qua: http://disoleediazzurro.wordpress.com/

Ciao Elena, ne avevo letto su un blog - mi pare "a casa con la mamma" - poi l'ho preso in prestito in biblioteca ma non hop otuto fare a meno di acquistarlo e , come scrivi tu, tenerlo sul comodino.
Solo la lettura dei primi capitoli è stata d'aiuto.
Ululare?, e' un'idea!

alessandra

come ha scritto Cì qui: http://ilmondodici.blogspot.it/2012/02/un-libro-mi-disse.html
è un libro che si può leggere aprendolo a caso...
grazie del tuo commento!

Mi affascina molto, avevo letto buone recensioni e mi attirava proprio per questa sua particolarità, così l'ho comprato. Ancora non l'ho iniziato, vorrei leggerlo a pezzetti in base ai miei bisogni, mi sembra un libro che si presta a questo e il fatto di avvicinarci alla nostra natura selvaggia mi ricorda i corsi pre-parto in cui ci facevano camminare come se fossimo lupe..........mi sento molto mamma lupa!:-)

anche per me la maternità è "luposa" forse perché risveglia il nostro istinto: quando è nata la mia bimba non volevo che nessuno la vedesse o toccasse (un po' patologico ma molto animalesco del resto)!

Vedrò di trovarlo grazie!

Non l'ho letto ma me ne hanno parlato piuttosto bene... Efficaci le tue parole... Prendo nota!

Lo sto leggendo proprio ora..e sembra bello e molto interessante... ^-^

Post notevole per la sua semplicità e ispirazione. Provai a leggere il libro anni fa e lo trovai "pesantuccio", forse ora che sono più matura andrebbe bene. Vedremo.

Posta un commento

Facebook Twitter Feeds